Tutto in Cialda | Capsule originali e compatibili
Debutto Abbigliamento
Elmec Computer
Bruschi Maurizio | Istruttore Subacqueo
Centro Moda Cantoni
BCC Laudense
AN.BO LAB
Cremascoli Gomme
Il Film del tuo Matrimonio
Edilferramenta
Marinoni
Gioielleria SaliConti
Note di Bellezza | Centro Estetico e Benessere
4F Elettroforniture | Sant'Angelo Lodigiano
Micrò Lavanderia Self Service
Centro Commerciale Il Castello
Officina Marconi
Niceday Viaggi | Sant'Angelo Lodigiano
La Contea | Allevamento e Pensione Cani e Gatti
Dolce Vita Wellness Club
Milano Droni
Matrimonio | Castello Bolognini
Bar del Ponte | Sant'Angelo Lodigiano
Centro Medico Sportivo | Sant'Angelo Lodigiano
Isabella e Angelo | Musica per le tue Nozze
Tutto in Cialda | Capsule originali e compatibili
Debutto Abbigliamento
Elmec Computer
Bruschi Maurizio | Istruttore Subacqueo
Centro Moda Cantoni
BCC Laudense
AN.BO Lab
Cremascoli Gomme
Il Film del tuo Matrimonio
Edilferramenta
Marinoni
Sali Conti
Note di Bellezza
4F Elettroforniture | Sant'Angelo Lodigiano
Micrò Lavanderia Self Service
Centro Commerciale Il Castello
Officina Marconi
Niceday Viaggi | Sant'Angelo Lodigiano
La Contea | Allevamento e Pensione Cani e Gatti
Dolce Vita Wellness Club
Milano Droni
Matrimonio | Castello Bolognini
Bar del Ponte | Sant'Angelo Lodigiano
Centro Medico Sportivo | Sant'Angelo Lodigiano
Isabella e Angelo | Musica per le tue Nozze

HandyNews | La storia di Lorella: una donna forte, nonostante tutto!

HandyNews | La storia di Lorella: una donna forte, nonostante tutto!
A cura di Ruggiero Curci

In questo articolo sulla disabilità voglio raccontare la storia di Lorella: segretaria di uno studio otorinolaringoiatrico di Sant'Angelo alla quale, nonostante la sua disabilità, non viene riconosciuta l’invalidità per andar in pensione.

Questa storia è tratta da un’intervista che le ho fatto l’anno scorso per il mio programma web radiofonico sulla disabilità #HandyNews.

Siamo nel 2007 e una notte Lorella, a seguito di un forte rumore alla testa, perde completamente l’udito. Dopo una notte di agitazione, la figlia Veronica chiama il medico dello studio dove lavora la madre perché teme la perdita completa dell’udito.

In seguito ad un ricovero d’urgenza presso l’Ospedale di Melegnano (Milano), e una settimana col cortisone, Lorella viene dimessa perché la situazione non cambia.

Nonostante diversi esami e terapie, Lorella non riesce a capire il motivo della sua sordità improvvisa.

Lorella, siccome con delle protesi normali sentiva esclusivamente rumori metallici, viene messa in lista per l’impianto cocleare (orecchio artificiale elettronico in grado di ripristinare la percezione uditiva nelle persone con sordità profonda) che li viene impiantato dopo 9 mesi.

Per Lei i suoni o le voci delle persone che sente oggi non sono quelli naturali, ma con l'aiuto della sua memoria ne ricorda la naturalezza.

Per Lorella non è stato facile accettare la sua disabilità, soprattutto il mondo esterno con dei suoni che non erano più i suoi. La cosa che l'ha spinta ad andare avanti è stata la volontà di mettersi in gioco nuovamente, soprattutto per i suoi cari che l’hanno aiutata standole vicina.

Io conosco Lorella da quando sono ragazzino, sia per amicizie in comune sia per cammini di fede fatti insieme (è stata la mia ex catechista), l’ho incontrata dopo tanto tempo e sinceramente devo dire che non ho trovato un’altra persona ma una donna che nonostante tutto è diventata forte, forse più di prima.

Ruggiero Curci

 

Condividi l'articolo su

Riproduzione Riservata

Aperture Domenicali Castello Bolognini
La tua pubblicità su santangelotv
Inviaci i tuoi video e diventa un nostro reporter
Dillo a SantangeloTV