Elmec Computer
Bruschi Maurizio | Istruttore Subacqueo
BCC Laudense
Cremascoli Gomme
Servizi Foto e Video di Matrimonio
Edilferramenta
Gioielleria SaliConti
Note di Bellezza | Centro Estetico e Benessere
4F Elettroforniture | Sant'Angelo Lodigiano
Centro Commerciale Il Castello
La Contea | Agriturismo, Allevamento e Pensione Cani e Gatti
Dolce Vita Wellness Club
Matrimonio | Castello Bolognini
Art & Dance Studio | Sant'Angelo lodigiano
C.F.I.62 Consulenza Finanziaria Indipendente
Studio Fotografico GM di Gianluca Mariani
Ottica Scotti | Sant'Angelo Lodigiano
2AExpress - Logistica e Trasporti
OVS kids - Sant'Angelo Lodigiano
Elmec Computer
Bruschi Maurizio | Istruttore Subacqueo
BCC Laudense
Cremascoli Gomme
Servizi Foto e Video di Matrimonio
Edilferramenta
Sali Conti
Note di Bellezza
4F Elettroforniture | Sant'Angelo Lodigiano
Centro Commerciale Il Castello
La Contea | Agriturismo, Allevamento e Pensione Cani e Gatti
Dolce Vita Wellness Club
Matrimonio | Castello Bolognini
Art & Dance Studio | Sant'Angelo lodigiano
CFI62 Consulenza Finanziaria Indipendente
Studio Fotografico GM di Gianluca Mariani
Ottica Scotti | Sant'Angelo Lodigiano
Gruppo 2AExpress - Logistica e Trasporti
OVS kids - Sant'Angelo Lodigiano

"I Custodi del Dialetto Barasino" - 33° Episodio

Murì d’aguste

Vöri no murì d’aguste!
Se te möri el mès d’aguste
ti te stè perdabòn frèsche…
che nisòn te vèn adrè.
Tüti in ferie, via da chì
e nisön sa gnèn de ti.
E chei pochi che gh’è lì:
“Ma se gh’è saltade in mènte
-anca lü! - da murì adès?”
“Si l’è vira, me rincrès,
ma son chì tüte südade
e al murtori ghe vo no.”
“S’ho d’andà adrè a fa?
Gh’è nisön per ciciarà!”
E ti, indrèn in de la càssa,
te se volti inturne in piàsa:
no , nisön gh’è, perdabòn!
E te gira un po ‘l futòn.
Che j te portun a suplì
J èn apèna dü o tri.
A savè che l’èra insì
 l’èr no nanca da murì!
Quande murirò ancamò,
se d’aguste…ghe stò no!
 
Se te möri el mès de mage,
gh’è la gènte fin sül Trage.
E ti là, sul caruson,
te vè fina in cunfüsion:
gènte a rocul süi cantòn,
adrè i muri de le cà…
Tuti lì per curiusà,
 
 
 
 
criticà e ciciarà…
Si, ma prò, j èn tüti là,
tüti insèma a fate festa!
“La ghe vurèva no questa!
‘Na persuna tantu unèsta…
M’la spetèvi propi no.”
“L’ha fai prèste a ‘ndaghe in cò…
L’èra stai bèn fin adès...”
Gh’è un chidön che ghe rincrès
e un chioltri gh’ha el magon.
T’è mai viste che un chidön
el te legiarà el sunète?!
E, magari, mèi d’un prète.
Se pö ti te sé scaltride
da vurè adré la banda,
sta sicur che, ‘me le vide,
j sgarisun tüti quanti
(propi cume diucumanda!)
Quande lè, in sü la strada
la ghe pica una marciada.
E magari , se la vèn,
j te picaràn le man.
Si l’è vira che gh’è tanti
ch’j segütun ciciarà…
ma prò intante te gh’j è là!!
E ti, indrèn in de la càssa,
te se volti inturne in piassa:
“ Quanta gènte gh’è chinsì!
Pari un Sante in purtesion.
Si. L’è propi un bèl murì!
L’è ‘na gran sudisfasiòn:
me, duman, möri ancamò.
…Ma, d’aguste, propi no!”

da “ Sonetti e rime dal loggione” 1989 di Achille Mascheroni

Morire in agosto

Non voglio morire in agosto.
Se muori nel mese di agosto
Per te è veramente un guaio… (stai fresco)
nessuno verrà al tuo funerale.
Tutti in ferie, lontano da qui,
e nessuno sa nulla di te.
E quei pochi che sono rimasti:
“Ma come gli è venuto in testa
di morire proprio adesso?”
È vero, mi dispiace,
ma sono qui madido di sudore
e al cimitero non ci vado”
“Cosa vado a fare al funerale.
Non c’è nessuno con cui poter chiacchierare!”
Tu, dentro la tua cassa
ti guardi attorno nella piazza:
no, non c’è davvero nessuno!
E ti sale un po’ la rabbia.
Che ti portano a seppellire
sono solo due o tre.
Se sapevo che era così
non morivo affatto.
Se mi capiterà di morire ancora
se è in agosto…non ci penso proprio.
 
Se muori nel mese di maggio,
c’è gente addirittura in piazza del Terraggio.
(Piazza poco distante dalla basilica)
E tu, la, sul carro funebre
sei nella totale confusione:
gruppi di persone negli angoli della strada,
contro i muri delle case…
Tutti li a curiosare,
criticare e chiacchierare,
si, ma intanto, sono tutti qua,
tutti insieme ad onorarti!
“Non ci voleva proprio!
Una persona tanto onesta.
Veramente non me l’aspettavo.”
“Si è spento proprio in un breve tempo…
Stava bene fino a pochi giorni fa…”
C’è qualcuno che si rattrista
e altri hanno il groppo in gola.
Hai visto mai che qualcuno
ti farà l’elogio funebre?!
E, forse, anche meglio di un prete.
Se poi sei stato talmente accorto
e per il tuo funerale hai voluto la banda,
puoi stare certo, che proprio
tutti quanti si metteranno a piangere
(proprio così come vuole la prassi)
quando la banda suonerà la marcia funebre.
E, forse, c’è anche la probabilità,
che ti facciano un applauso.
Si, è vero, ci sono tanti
che continuano a chiacchierare…
Ma intanto li hai tutti qua.
E tu, dentro la tua cassa
ti guardi attorno nella piazza.
“Quanta gente che c’è qui.
Sembro un Santo in processione.
Si, è davvero un bel modo di morire!
È una grossa soddisfazione:
io, domani, muoio ancora.
…Ma, in agosto, proprio no!


 

Condividi l'articolo su

Riproduzione Riservata

Inviaci i tuoi video e diventa un nostro reporter
Dillo a SantangeloTV
La tua pubblicità su santangelotv