Elmec Computer
Bruschi Maurizio | Istruttore Subacqueo
BCC Laudense
Cremascoli Gomme
Servizi Foto e Video di Matrimonio
Edilferramenta
Gioielleria SaliConti
Note di Bellezza | Centro Estetico e Benessere
4F Elettroforniture | Sant'Angelo Lodigiano
Centro Commerciale Il Castello
La Contea | Agriturismo, Allevamento e Pensione Cani e Gatti
Dolce Vita Wellness Club
Matrimonio | Castello Bolognini
Bar del Ponte | Sant'Angelo Lodigiano
Semini nel Bosco | Sant'Angelo Lodigiano
Art & Dance Studio | Sant'Angelo lodigiano
Sergio Donegà | Insegnante di Yoga su Misura
C.F.I.62 Consulenza Finanziaria Indipendente
Studio Fotografico GM di Gianluca Mariani
Privato Vende Casa a Sant'Angelo Lodigiano
Ottica Scotti | Sant'Angelo Lodigiano
Elmec Computer
Bruschi Maurizio | Istruttore Subacqueo
BCC Laudense
Cremascoli Gomme
Servizi Foto e Video di Matrimonio
Edilferramenta
Sali Conti
Note di Bellezza
4F Elettroforniture | Sant'Angelo Lodigiano
Centro Commerciale Il Castello
La Contea | Agriturismo, Allevamento e Pensione Cani e Gatti
Dolce Vita Wellness Club
Matrimonio | Castello Bolognini
Bar del Ponte | Sant'Angelo Lodigiano
Semini nel Bosco | Sant'Angelo Lodigiano
Art & Dance Studio | Sant'Angelo lodigiano
Sergio Donegà | Insegnante di Yoga su Misura
CFI62 Consulenza Finanziaria Indipendente
Studio Fotografico GM di Gianluca Mariani
Privato Vende Casa a Sant'Angelo Lodigiano
Ottica Scotti | Sant'Angelo Lodigiano

Lettera Aperta al Sindaco di Sant'Angelo Lodigiano

Lettera Aperta al Sindaco di Sant'Angelo Lodigiano
Dot. Villa mi permetto di scriverle pubblicamente per portare alla sua attenzione ed ai suoi collaboratori due mie considerazioni.

La prima è legata al caso "Comitato Pendolari" Locale, precisando che la faccio esclusivamente a nome mio, quindi sottolineo la totale estraneità degli altri componenti del Comitato.

Considero personalmente chiuso questo capitolo, ma voglio chiarire un principio: chi liberamente decide di fare il sindaco o di fare parte di una amministrazione oltre ad avere il diritto di portare a compimento le proprie scelte e obiettivi, deve avere anche il dovere istituzionale di rispondere ai cittadini. In particolare, a quelli che chiedono chiarimenti sui nuovi progetti di interesse collettivo, esprimono le loro preoccupazioni o semplicemente propongono alternative, anche attraverso una normale lettera protocollata o una "raccolta firme". Questo non è stato fatto dalla attuale amministrazione. Siamo stati ignorati. L'unica istituzione che ha risposto alla nostra petizione è stata la Prefettura di Lodi.

Per il neo-progetto finalizzato allo spostamento delle fermate dei pullman, non riesco a vedere una visione di insieme. Esternalizzare il percorso dei Bus per il trasporto Extraurbano comporta anche pensare ad una nuova mobilità interna in termini di trasporto? Quale è la vostra concezione o visione di progetto eco-sostenibile per il trasporto pubblico locale? A mio avviso, l'attuale progetto, sarà per molti versi lo spostamento dei problemi e non la soluzione, visto che i pullman ci saranno sempre, pur percorrendo nuove strade, ma sempre con lo stesso motore diesel.

La raccolta firme fatta lo scorso settembre includeva anche la richiesta di risolvere il problema causato dalla inciviltà di alcuni, mi riferisco al modo di parcheggiare le auto, che tuttora ostacola il transito dei pullman. Richiesta rivolta anche alle forze dell'ordine locali, poco importa per la mancata risposta, ma non si è rilevato un miglioramento su questo aspetto.
Con il mio modo di ragionare, se mi fossi trovato nella sua posizione, avrei approfittato di questa iniziativa, per avere un ulteriore elemento da sottoporre a chi di competenza, sull'esigenza di intervenire su questo malcostume. Questo problema è ampiamente riconducibile a quanto da voi scritto nel vostro programma elettorale del 2016, quindi quello in essere.
 
Seconda considerazione che voglio condividere con lei è riferito al "volto" attuale della nostra cittadina. E' una mia considerazione, pertanto discutibile e criticabile. Da pochi giorni siete entrati nel quinto anno del vostro mandato, quindi sono già trascorsi quattro anni dal vostro insediamento in comune. La faccio prendendo spunto da quanto riportato nel vostro programma di governo dove è testualmente riportato:

" noi ci metteremo tutto noi stessi e saremo sempre a vostra disposizione con cortesia e umiltà ... per il bene di S. Angelo. Prima di tutto "dalla parte dei Santangiolini".

"Il rispetto delle regole sarà imprescindibile a tutti i livelli", segue "noi siamo decisi nell'imporre prima i doveri poi i diritti".
In merito alla Sicurezza è scritto: creazione di un Ufficio Sicurezza per raccogliere denunce, segnalazioni - Sorveglianza del territorio, vigile di quartiere per prevenire ... controllare il traffico e la viabilità., ... Isole pedonali nel centro cittadino, riqualificazione del centro storico.
 
Quello che quotidianamente vedo e purtroppo in certi casi sono costretto a vedere o a "subire" rispetto a quanto sopra è:

a) centro storico:
Via Umberto e Piazza della Vittoria: i vasi per fiori sono usati come porta rifiuti, i marciapiedi e i muri degli edifici sono usati da vespasiano dai quattro zampe, auto parcheggiate sui marciapiedi ... Come intendete alleggerire il traffico/transito degli automezzi nel centro storico? Possiamo rendere il centro storico più vivibile e fruibile evitando di consideralo solo un parcheggio?
 
b) alcuni aspetti di degrado:
1 - caso noto come "Discarica abusiva" in Via Lazzaretto (palazzo Aler vicino al Comando Stazione Carabinieri), fenomeno già denunciato alla stampa e non solo.
vengono violate le regole di convivenza, igiene, utilizzo degli spazi privati e stradale, anche condizioni di pericolo per la presenza di materiali infiammabili e tossici ... Come intendete risolvere questo problema? "Se tale situazione fosse in prossimità di casa nostra che reazione avremmo?"
 
2 - Scale emergenza esterne della palestra comunale e adiacente palazzina "depuratore acqua": Possiamo creare le condizioni per dare un aspetto dignitoso a tutto questo e rendere le scale di emergenza agibili?
3 - Rifiuti abbandonati: i punti di abbandono sono oramai conosciuti ed il problema persiste, ho letto di "telecamere intelligenti". Quali azioni volete intraprendere?
Mi permetta una provocazione in merito agli atteggiamenti incivili o di degrado: "fateci vedere qualcosa di destra o almeno di centro destra!"
 
c) Opportunità di interesse collettivo: perché l'attuale amministrazione non si fa "concorrente" con chi si occupa di edilizia privata? Ci sono aree in vendita che potrebbero essere di interesse collettivo. Perché non approfittarne? Ecco due esempi:
1) L'Ex Deposito Pullman di Viale Zara, considerando anche l'attuale mercato degli immobili ed il vostro nuovo piano viabilistico potrebbe diventare un'interessante area di parcheggio auto/bici per una eventuale nuova fermata Bus (da voi prevista in questa area).
2) Via dei Cordai c'è un "ex capannone": Potrebbe diventare un interessante parcheggio, permettendo la riqualificazione del quartiere.
- aree verdi di proprietà comunale: con piccoli investimenti potrebbero diventare are giochi per bambini, altre finalizzate per area "cani" con appositi contenitori.
- promozione di percorsi civici: coinvolgendo tutta la cittadinanza/scuole: creare quindi eventi culturali, educativi, informativi su "come vivere la città". È facile notare che tanti giovani ragazzi vivono intensamente l'esperienza del bar (purtroppo), quando ero ragazzo si andava all'oratorio, questo luogo oramai non è più di moda (purtroppo). Finanziare corsi di formazione/svago post-scolastici credo sia un buon rimedio.
- Utilizzo degli spazi sportivi comunali: informazione su come utilizzare questi spazi, "decalogo" con chiare regole.

d) Piscina Comunale: E' un bel progetto, riconosco il merito quindi vi faccio i complimenti!!!! Spero che sia fruibile a breve, per ora è ancora un cantiere. Se la memoria non mi inganna nella serata confronto con i candidati sindaco del 2016 avevate promesso l'apertura entro il 2017.
 
e) Forze dell'Ordine: Mi piacerebbe vedere le FdO operare con maggiore determinazione nell'esercizio della propria funzione, ho la sensazione che si tolleri troppo su determinati atteggiamenti, oramai ben assorbiti e normalizzati nell'attuale contesto sociale e culturale. Chi sceglie di fare parte delle forze dell'ordine, senza pretendere che l'intervento sia solo "sanzione o punizione", con la giusta "ratio" dovrebbe essere anche un buon educatore civico nell'esercizio del proprio dovere, ma ho l'impressione che, per quanto da me evidenziato, si agisca in uniforme con un eccesso di tolleranza.
 
Ho scritto come cittadino e non per ultimo come contribuente. Se tutto quello che ho riportato in questa lettera è frutto di una mia lettura errata della realtà, gradirei sentirmelo dire. Possibilmente in un confronto sereno e magari pubblico, quindi aperto a tutta la cittadinanza.
Auguro a tutti un sereno percorso amministrativo, coerente e fedele con quanto indicato nel proprio programma di governo, nella funzione istituzionale che ciascuno sta esercitando. Tale augurio lo indirizzo anche alle forze politiche di minoranza ed alle istituzioni del territorio.

Ringrazio la Redazione di  "Sant'Angelo TV" per avermi concesso questo spazio.

Costantino Callegari
Sant'Angelo Lod. il 24 Giugno 2020

 

Condividi l'articolo su

Riproduzione Riservata

Inviaci i tuoi video e diventa un nostro reporter
Dillo a SantangeloTV
La tua pubblicità su santangelotv