Elmec Computer
BCC Laudense
Cremascoli Gomme
Servizi Foto e Video di Matrimonio
Edilferramenta
Gioielleria SaliConti
Note di Bellezza | Centro Estetico e Benessere
Centro Commerciale Il Castello
Matrimonio | Castello Bolognini
C.F.I.62 Consulenza Finanziaria Indipendente
Studio Fotografico GM di Gianluca Mariani
Gestione Social Network Aziendali
Palestra ProForma 2020 Sant'Angelo Lodigiano
EuroCromo Legno | Specializzati nella verniciatura, sverniciatura e nel restauro del serramento.
Elmec Computer
BCC Laudense
Cremascoli Gomme
Servizi Foto e Video di Matrimonio
Edilferramenta
Sali Conti
Note di Bellezza
Centro Commerciale Il Castello
Matrimonio | Castello Bolognini
CFI62 Consulenza Finanziaria Indipendente
Studio Fotografico GM di Gianluca Mariani
Gestione Social Network Aziendali
Palestra ProForma 2020 Sant'Angelo Lodigiano
EuroCromo Legno | Specializzati nella verniciatura, sverniciatura e nel restauro del serramento.

Lettera del Circolo Sant'Angelo Tricolore sull'ultimo Consiglio Comunale

Lettera del Circolo Sant'Angelo Tricolore sull'ultimo Consiglio Comunale
Egregio Direttore,
abbiamo voluto usufruire dello spazio del vostro giornale per meglio poter condividere con i cittadini ciò che è stato detto nel Consiglio Comunale di lunedì 25 luglio a Sant'Angelo Lodigiano. Dopo il prolungato dibattito riguardante il punto di bilancio all’ordine del giorno, il Sindaco M. Villa ha preso la parola riprendendo i punti salienti della discussione consiliare e facendo una sorta di autocelebrazione della sua Amministrazione. Monologo strappa lacrime che vediamo decisamente ridevole in quanto non si può pavoneggiarsi e snocciolare dati parlando di ordinaria amministrazione e di fondi donati.

Copione visto e rivisto se solo non fosse per il fatto che, il Sindaco, ha incolpato i propri concittadini affermando che sono proprio i santangiolini a parlar male della propria città. Non resosi evidentemente conto dell’assurdità delle sue parole, ha rincarato la dose aggiungendo che a Sant'Angelo Lodigiano, salvo qualche sacca di resistenza, non ci sono problemi.

Si… avete letto bene. A Sant'Angelo non ci sono problemi.

Convinto delle sue affermazioni ha poi proseguito dicendo che alcune sue amicizie, non di Sant Angelo, hanno sempre decantato la bellezza della nostra città. Ha fatto dunque bene un consigliere dell’Opposizione, sarcasticamente, a dire che queste conoscenze del Sindaco probabilmente sono anni che non passano in città. Speriamo per loro che non facciano ritorno durante le loro uscite serali: noterebbero un centro storico, e non solo, ormai privo di santangiolini e poco ospitale per passeggiare serenamente.

I problemi sono tutti evidenti, palesi, sotto gli occhi di chiunque… tranne sotto gli occhi del Primo Cittadino, osiamo dire.

In effetti non è proprio presente sul territorio.

Come si può non far polemica di fronte a queste scriteriate affermazioni. Tutto questo significa trattare i propri cittadini come perfetti idioti. Trattare il popolo con sufficienza e distacco, un po’ come snobbare ciò di cui la gente ha bisogno.

Affermazioni del Sindaco agghiaccianti, ahimè riprese e confermate da altri consiglieri.

Dopotutto non bisogna nasconderlo. La Maggioranza è formata da un’oligarchia di pochi eletti, gli altri seguono e chi dissente merita disprezzo. Basta pensare come è stato trattato il consigliere E. Carriglio oppure la palesata scarsa considerazione nei confronti di altri consiglieri (dei quali non facciamo nomi), per non parlare di come è trattata l’Opposizione: presa a pesci in faccia in diversi dibattiti consiliari. In Maggioranza non è mai esistito dialogo e qualsiasi suggerimento o monito costruttivo è stato visto come un affronto diretto, personale, lesa maestà.

Tutto questo non fa che aumentare i problemi in città ed i santangiolini non meritano questo.

Ma il Sindaco afferma che non ci sono problemi.

Come si può nascondere ciò che impervia alla zona Gescal, al quartiere Pilota. Ribadiamolo… l’insicurezza, l’immondizia, il caos di Via Cabrini e di Via Statuto. E ancora le gare di formula 1 in piazza Caduti e via Cesare Battisti, oppure i rave sul sagrato della Basilica. E poi i problemi sociali, lo scandalo riguardante i grest, potremmo andare avanti parecchio, purtroppo, in questo infausto elenco… ma il Sindaco afferma che non ci sono problemi.

Noi come Circolo abbiamo portato numerose proposte per il benessere cittadino. Abbiamo chiesto di sfruttare l’ex Municipio per fini sociali come il doposcuola, ludoteche, centro antiviolenza. Abbiamo chiesto deroghe per le serate all’aperto dei bar, le sensibilizzazioni per l’immondizia, abbiamo battuto il ferro per la questione pediatri e sul caso Belfuggito, segnalato emergenze rifiuti, elencato i problemi della zona cimitero, i problemi sulla sicurezza ecc, ecc… ma tutto è finito nel dimenticatoio. Non siamo considerati nemmeno degni di risposta.

Il Consigliere Carriglio ha portato mozioni per riqualificare i parchi, le aree per cani, la viabilità di via Statuto, ecc… e tutto viene puntualmente bocciato. In effetti siamo noi stupidi in quanto i problemi non esistono.

A dirla tutta, se non fosse stato per il fervore dei tifosi, non sarebbe esistito nemmeno il problema stadio.

Crediamo che questa Giunta sia l’unica al mondo ad aver visto a malincuore il passaggio di categoria della squadra calcistica cittadina. Lo stadio cade a pezzi da anni e la serie D è stata vista come una mannaia: invece di esultare per la promozione, e quindi il lustro alla città, sicuramente c’è stato chi si è messo le mani tra i capelli.

Inoltre, riguardo la nostra città, da quanto ne sappiamo pare che esistano degli “ampi progetti” che comprendono la realizzazione e sistemazione di molte delle nostre segnalazioni e mozioni. Progetti che non è dato conoscere, nonostante sia passato diverso tempo dai primi annunci.

Ne sapremo qualcosa a breve? Chi lo sa! E la manutenzione ordinaria del pubblico? Poca o nulla! Vabbè… consoliamoci con rotonde e ciclabili (che sì, servono, ma il loro scopo non è solo quello di distogliere l'attenzione dai problemi più grossi). Male che vada pedaleremo nell’immondizia, possibilmente armati (viste le ultime vicende di lame) e badando bene alle strade, si sa mai che qualche autovettura faccia strike visto ciò che succede sulla ciclabile per la frazione Ranera. Ma in fin dei conti, come la Giunta insegna, la colpa è sempre degli altri.

Non arrabbiamoci, Santangiolini, i problemi non sono così gravi, l’ha detto il Sindaco.

Il vero problema siamo solo noi.


Sant'Angelo Lodigiano 27-07-2022
Circolo Culturale Sant'Angelo Tricolore


 

Condividi l'articolo su

Riproduzione Riservata

Inviaci i tuoi video e diventa un nostro reporter
Dillo a SantangeloTV
La tua pubblicità su santangelotv